Pompei, il Vesuvio

pietra lavica… la naturale modernità che ci dona il passato

Tradizione d’uso della pietra lavica nell’arte e nell’architettura

L’uso della pietra lavica ha origine dall’antichità; se ne trovano esempi a Pompei ed Ercolano, e un po’ ovunque sul territorio campano, dove la pietra lavica con la sua sobria bellezza attraversa i secoli lungo le pavimentazioni, impreziosisce i portali scolpiti delle ville patrizie e si manifesta sulle soglie delle abitazioni dei quartieri spagnoli, così come, infine, negli oggetti d’uso quotidiano.

Basoli in pietra lavica, pavimetazione di Castel dell'Ovo
L’uso della pietra lavica nell’arte e nell’architettura: Castel dell’Ovo
Pietra Lavica nell'arte e nell'architettura. Quartieri spagnoli
quartieri spagnoli

IL PROGETTO DI RANIERI PIETRA LAVICA

Una lunga tradizione familiare di cavatori di pietra lavica alle pendici del vulcano ha portato alla creazione di Ranieri Pietra Lavica.

Il nostro intento e la nostra passione è di rinnovare e reinterpretare la tradizione d’uso della pietra vulcanica, associando il patrimonio delle lavorazioni manuali, tramandate dalle nostre maestranze artigiane, con le nuove possibilità offerte dal know how tecnologico

Fronte di cava
Fronte di cava

Il mosaico pompeiano, opus tessellatum, è per noi fonte di ispirazione nel progettare i nostri decori, sperimentando segni e tecniche di glazing sulla superficie capiente e ricettiva della pietra lavica

Mosaico Pompeiano
Mosaico Pompeiano
Gea / O'niro Collezioni
Gea / O’niro Collezioni
laboratorio artigiano: tecniche decorative della pietra
laboratorio artigiano: tecniche decorative della pietra

ci appassiona la possibilità di far apprezzare il valore storico ed estetico della pietra lavica al grande pubblico internazionale, con un’offerta di linee ed applicazioni in grado di rivelare una profonda affinità con il lifestyle contemporaneo.

Si assiste oggi all’affermazione di un design della pietra naturale, e la pietra lavica dischiude il suo potenziale appeal derivante dalla sua versatilità di lavorazione oltre che dalle caratteristiche estetiche che la identificano.
Lungo questi tracciati che attingono al territorio ed alla tradizione d’uso della “pietra grigia” (come viene anche detta la lavica) nell’arte e dell’architettura, ci appassiona la possibilità di far apprezzare il valore storico ed estetico della pietra lavica al grande pubblico internazionale, con un’offerta di linee ed applicazioni in grado di rivelare una profonda affinità con il lifestyle contemporaneo.

Gea / O’Niro lava stone Pattern
Gea / O’Niro Pattern
ultima modifica: 2016-01-24T23:48:27+00:00 da RLS